Anas - cos'e'? di cosa si occupa? come e' strutturata?

Anas - cos’e'?

L’Anas è l’Azienda Nazionale Autonoma delle Strade, istituita ufficialmente da una legge del 1946 [1]. In realtà, l’Anas ha sostituito un precedente ente che si occupava delle stesse funzioni: si tratta dell’Aass, ovvero dell’Azienda Autonoma Statale della Strada, istituita nel lontano 1928 con il compito di gestire le strade italiane e di occuparsi della costruzione di nuove vie di comunicazione nei territori africani annessi.

A seguito di una legge del 2002 [2], l’Anas è stata trasformata in Società per Azioni, il cui unico socio, come detto, è il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Anas: di cosa si occupa?

L’Anas cura la rete stradale e autostradale italiana. Si tratta di un percorso di oltre 26.500 chilometri del quale l’Anas deve garantire la sicurezza e la gestione. In buona sostanza, l’Anas si occupa:

della manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade;

di adeguare e migliorare le strade e le autostrade occupandosi anche della segnaletica;

di fornire servizi di informazione agli utenti;

di attuare le leggi e i regolamenti che hanno a che fare con la tutela della rete e la tutela del traffico e della segnaletica;

di adottare i provvedimenti necessari per la sicurezza del traffico;

di realizzare e partecipare a studi, ricerche e sperimentazioni in materia di viabilità, traffico e circolazione;

di progettare le nuove opere stradali.

Anas: com’è strutturata?

L’Anas ha una struttura organizzativa che si articola sul territorio in otto coordinamenti territoriali, in cui si trovano oltre venti aree compartimentali, tutte coordinate dalla direzione generale che ha sede a Roma. Nella regione autonoma Trentino-Alto Adige il compartimento Anas è stato soppresso e la gestione delle strade statali affidata alle province autonome di Trento e Bolzano.

Le aree compartimentali hanno il compito di assicurare, per l’area geografica di competenza, la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete stradale in concessione e la tutela del patrimonio, garantendo la sicurezza della circolazione stradale, la continua sorveglianza della rete e il tempestivo intervento nei casi di emergenza.

L’Anas è presente nelle seguenti aree:

- Liguria, Lombardia, Valle d’Aosta e Piemonte per il coordinamento territoriale del Nord-Ovest;

- Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto per il Nord Est;

- Marche, Toscana e Umbria per il Centro;

- Basilicata, Campanai e Lazio per il coordinamento Tirrenica;

- Abruzzo, Molise e Puglia per l’Adriatica;

- Calabria e A2 – Autostrada Mediterranea per la Calabria;

- Cagliari e Sassari per la Sardegna;

- Catania, Palermo e Autostrade per la Sicilia.

TORNA ALLE NEWS

CONTATTACI

Contattaci attraverso il form o alla mail: info@area-informatica.it.
Oppure contattaci telefonicamente al numero: 0371 31100, dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00.

CONTATTACI

Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy
Privacy Policy